Accrediti negati, Assostampa Puglia richiama il Taranto

Accrediti negati, Assostampa Puglia richiama il Taranto

Giornalisti e fotografi di due testate locali si sono visti rifiutare l'accredito per la gara interna col Catanzaro a causa di alcuni articoli pubblicati in precedenza

 

Nella tarda serata di sabato 10 settembre il Taranto FC 1927 ha comunicato - attraverso una telefonata del responsabile dell’ufficio stampa - ai direttori responsabili delle testate giornalistiche “Corriereditaranto.it” e “MondoRossoBlu.it”, la mancata concessione degli accrediti richiesti per la gara di calcio Taranto -Catanzaro, in programma ieri.

In pratica è stato escluso l’accesso ai giornalisti e fotografi delle rispettive testate.

A motivazione del diniego sono stati addotti non meglio precisati articoli pubblicati su entrambe le testate che la società, evidentemente, non ha gradito. Anzi, sembrerebbe che a detta della società l’accredito fornito ai cronisti e fotoreporter sia una concessione elargita alle testate editoriali.

L’Associazione della Stampa e l’Ordine dei giornalisti di Puglia ritengono “gravissima la decisione assunta dal Taranto Fc 1927, perché lesiva del diritto di cronaca e del pluralismo dell’informazione che a Taranto come altrove devono essere sempre garantiti e tutelati. L’accredito a tutti gli operatori dell’informazione non è una concessione, ma un dovere che le società di calcio hanno nei confronti dei tifosi e di tutti i cittadini – sottolineano il sindacato dei giornalisti e l’Ordine professionale – i quali hanno diritto di essere adeguatamente informati. Invitiamo, pertanto, la società calcistica a ripristinare quanto prima le corrette relazioni con tutti i media e gli operatori dell’informazione locale”.