Verdi Taranto:”Visione della città differenza tra centrosinistra e il centrodestra”

Verdi Taranto:”Visione della città differenza tra centrosinistra e il centrodestra”

Per la coalizione ambientalista occorre seguire una linea che includa la riconversione del territorio, le bonifiche e la nascita di alternative sostenibili che includano i dipendenti del siderurgico

 

Durante il suo endorsement al candidato sindaco Walter Musillo, il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani ha dichiarato: "Il vostro futuro è il polo dell'acciaio. Non possiamo permetterci di scegliere un altro percorso, questa è la nostra vocazione e dobbiamo procedere in questa direzione"
Per Europa Verde - Verdi Taranto risiede in questa frase tutta la differenza tra il centrosinistra e il centrodestra. “Abbiamo lottato per affermare la vera vocazione di Taranto, quella che è stata calpestata dalla grande industria. Un altro percorso, lo abbiamo già disegnato ed abbiamo deciso di sostenere la candidatura a sindaco di Taranto di Rinaldo Melucci, perché in lui abbiamo visto la possibilità di dare dignità alle idee che da sempre portiamo avanti”. - Sottolineano in una nota.
“La direzione che auspica il centrodestra per la città di Taranto è molto diversa dalla nostra. Da tempo, infatti, abbiamo scelto di seguire un'altra linea che includa la riconversione del territorio, le bonifiche e la nascita di alternative sostenibili che includano i dipendenti in forza al siderurgico”.
Secondo la coalizione ambientalista il centrodestra ha gettato giù la maschera, rappresentando gli interessi di chi ha affossato la città e vorrebbe continuare ad affossarla. “Sarebbe auspicabile una presa di posizione da parte di chi ha sostenuto per anni la necessità di chiudere le fonti inquinanti ed ora è candidato nella coalizione a sostegno di Musillo”.