25
Dom, Ott

Differimento prescrizione AIA ex Ilva, Adamo: “Concessione ingiusta”

Differimento prescrizione AIA ex Ilva, Adamo: “Concessione ingiusta”

Ilva

 

Le dichiarazioni dell’assessore all’Ambiente del Comune di Taranto

“La concessione dell'ennesimo differimento da parte del Ministero dell’Ambiente in favore di ArcelorMittal, sull’attuazione della prescrizione AIA n.6 relativa alla chiusura dei nastri trasportatori dello stabilimento ex Ilva, malgrado il parere negativo dell'Arpa Puglia e l'opposizione del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci verbalizzata in occasione dell'ultima conferenza di servizi, è ingiusta e favorisce il comportamento a dir poco elusivo di ArcelorMittal, che aggira le prescrizioni di volta in volta messe in discussione o minimizzate, presentando studi parzializzati (per singole aree o sezioni di impianto) tesi a dimostrare la bassa significatività della mancata attuazione dei singoli interventi”. Questo è quanto dichiarato dall’assessore all’Ambiente del Comune di Taranto Annalisa Adamo.