Yilport: ''Il nostro obiettivo è lo sviluppo del porto di Taranto''

Yilport: ''Il nostro obiettivo è lo sviluppo del porto di Taranto''

Incontro tra l'azienda e i sindacati, alla presenza dell'Autorità di Sistema portuale del Mar Jonio, per illustrare azioni e prossimi obiettivi

 

Si è tenuto nei giorni scorsi l’incontro di aggiornamento tra Yilport e le organizzazioni Sindacali, alla presenza dell’Autorità Portuale di Taranto.

 L’Azienda, rappresentata dal vicepresidente Carlo Carbone, coadiuvato dal nuovo General Manager, Cosimo Palagiano, e dalla Responsabile delle Risorse Umane, Fabiana Mutasci, ha illustrato al Presidente ed al Segretario dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, ed ai Segretari FILT CGIL/ UILT/ FIT CISL, in una riunione costruttiva e positiva, un netto cambio di passo, concretizzato in primis con la nomina dello stesso Palagiano, tarantino e già Manager della Funzione Operations nel Terminal di Taranto.

 Questa nuova strategia organizzativa del Terminal, di valorizzazione delle competenze e talenti del territorio nel contesto internazionale del Gruppo YILPORT, è accompagnata da un nuovo piano di comunicazione e partecipazione attiva alla comunità locale.

 La San Cataldo Container Terminal , infatti, parteciperà attivamente all’organizzazione dei Taranto Port Days 2022 e proseguirà nella strada già intrapresa di costruzioni di relazioni con le scuole del territorio.

 Continuano inoltre gli interventi sulle infrastrutture e sui mezzi per efficientare e migliorare le performance del Terminal.

 L’Azienda infine è molto positiva sull’esito dei prossimi incontri, inclusi quelli di verifica, nei quali sarà chiamata ad illustrare le modalità di attuazione del piano di sviluppo.

Obiettivo del Gruppo Yilport è lo sviluppo del porto di Taranto, con il coinvolgimento dell’economia locale a sostegno dell' intero sistema economico nazionale.