BTM Puglia, Capitale italiana del turismo: proposta al Ministro Garavaglia

BTM Puglia, Capitale italiana del turismo: proposta al Ministro Garavaglia


Sostenuta da Pugliapromozione, l'iniziativa è del presidente Turismo e Cultura Italiae, Angelo Argento

 

Dalla BTM Puglia, che si sta svolgendo per la prima volta a Taranto, arriva una proposto al Ministro Caravaglia: capitalizzare, anche per il turismo, l’energia propositiva che si innesca sui territori in occasione del bando annuale che porta alla individuazione della Capitale della Cultura Italiana.
L’iniziativa è stata illustrata dall’avv. Angelo Argento, presidente di Turismo e Cultura Italiae che è un think tank nato nel contesto di Cultura Italiae, di cui fanno parte imprenditori, dirigenti, accademici e professionisti per unire le migliori competenze e formulare idee, proposte utili per l’industria turistica, per essere più competitivi e a prova di futuro.
“Si tratterebbe di una sperimentazione utile e necessaria alla promozione del turismo italiano nell’ottica della sostenibilità e della internazionalizzazione”, evidenzia Luca Scandale, direttore generale dell’Agenzia Regionale Pugliapromozione che sosterrà questa iniziativa.
Il bando per la Capitale del Turismo Italiano è stato oggetto di dibattito ed approvazione nel corso del Forum di Turismo Italiae, durante la BTM a Taranto, al quale hanno partecipato oltre ad Argento e Scandale, Edoardo Colombo advisor BTM 2022 per Innovation&Trends e coordinatore di Turismo Italiae, Paolo Verri manager culturale, Emilio Casalini giornalista e scrittore, Carmen Bizzarri docente Università Europea di Roma.