04
Sab, Lug

Puglia, morto il cucciolo di foca monaca

Puglia, morto il cucciolo di foca monaca

Ambiente

Era stato ritrovato su una spiaggia di Torre San Gennaro. L’esemplare risultava emaciato e con difficoltà respiratorie

Alla fine non ce l’ha fatta il cucciolo di foca monaca del Mediterraneo, rinvenuto ieri su una spiaggia di Torre San Gennaro, marina di Torchiarolo (Brindisi). Malgrado le cure dei veterinari, impegnati tutta la notte a prestargli assistenza in un’abitazione privata, non è riuscito a sopravvivere. A comunicarlo l’Ispra in una nota. Il piccolo esemplare era emaciato, letargico e con difficoltà respiratorie.

L'esemplare sarà analizzato in maniera conservativa, evitando cioè di danneggiare scheletro e pelliccia, per consentirne poi l'esposizione, per fini didattico-scientifici. La foca monaca è una specie protetta, nel Mediterraneo se ne contano poche centinaia di esemplari. L'animale è probabilmente lo stesso che era stato avvistato il 25 gennaio scorso nei pressi della spiaggia di Frigole in Salento.