14
Gio, Nov

"Enorme" spesa sanitaria in Puglia

"Enorme" spesa sanitaria in Puglia

Economia

Chiuderebbe con un giudizio di parificazione il bilancio della Regione per l’esercizio 2018. Tra le criticità rilevate “grandissima difficoltà di programmazione” e “nella gestione della spesa sanitaria”

Un giudizio di parificazione, con qualche criticità. Questo quanto rilevato dalla sezione regionale di controllo per la Puglia della Corte dei Conti, riferito al rendiconto generale della Regione Puglia per l’esercizio 2018. Dunque si chiude l’anno con un pareggio “peraltro oltre misura - precisano i giudici contabili secondo quanto diffuso da Ansa - ossia mediante il superamento dello stesso di una somma più alta di quanto fosse necessario per realizzarlo, generando una capacità di spesa inespressa per circa 290 milioni di euro”.

Tra le criticità evidenziate, riferisce il procuratore generale Carmela De Gennaro “una grandissima difficoltà nella programmazione delle spese, un neo molto rilevante per la Regione” e “l'enorme spesa sanitaria con grandissime difficoltà di gestione che non si riescono ancora a superare”.