28
Lun, Set

San Cataldo Container Terminal: impiegati 70 lavoratori

San Cataldo Container Terminal: impiegati 70 lavoratori

Economia

Esito positivo dal confronto questa mattina tra il SCCT e i sindacati: un accordo che stabilisce l’inizio delle attività

Garantire il funzionamento del terminal per i primi arrivi delle navi feeder porta container. Questo al centro dell’incontro tra la società San Cataldo Container Terminal (SCCT), rappresentata dalla General Manager, Raffaella Del Prete, e i sindacati che questa mattina ne hanno definito il piano transitorio

Dopo un lungo dialogo, la SCCT e gli stessi sindacati hanno raggiunto un accordo che stabilisce l'inizio delle attività del Terminal e l'impiego di oltre 70 lavoratori della Taranto Port Worker Agency (TPWA).

Un impatto positivo secondo il SCCT, sulla comunità locale grazie ai servizi che saranno offerti dal Terminal, e che coinvolgeranno altri lavoratori e professionalità in carico a TPWA.

Un primo risultato l’ormeggio della prima nave del 12 luglio con i nuovi futuri arrivi previsti dal servizio CMA-CGM TURMED, siamo certi di aver aperto la strada a un dialogo lungo e costruttivo, utile a costruire importanti relazioni con il territorio con un graduale ingresso di  lavoratori nella Taranto Port Worker Agency (TPWA) e , nel contempo implementando e adeguando i servizi offerti dalla SCCT.