15
Sab, Ago

Lavoratrici ex Amat, Filcams Cgil: “Soddisfatti per ricollocazione

Lavoratrici ex Amat, Filcams Cgil: “Soddisfatti per ricollocazione

Economia

Per le lavoratrici dedicate al servizio di guardiania del parcheggio ex Baraccamenti cattolica esito positivo 

“Non era un risultato scontato e di questi tempi è certamente un risultato eccezionale”. Commenta così la ricollocazione delle 14 lavoratrici ex AMAT dedicate al servizio di guardiania del parcheggio ex Baraccamenti Cattolica, la segretaria della FILCAMS CGIL, Paola Fresi.

La nota del sindacato che si occupa del settore servizi, plaude infatti alla scelta compiuta dall'assessore al personale del Comune di Taranto, Paolo Castronovi, che di fronte alla necessità di bloccare le attività nella zona ora sottoposta a lavori di riqualificazione urbana, ha scelto la strada del rispetto verso i lavoratori.

Le 14 lavoratrici infatti non sono state messe in cassa integrazione, ma da alcuni giorni si occupano, per la società di servizio "La Centrale srl", dell'area parcheggio di via Principe Amedeo.

“Abbiamo conservato quella forza lavoro e garantito continuità occupazionale – scrive la Fresi – in più si è ampliato il monte orario e pertanto il salario, passando dalle 20 ore settimanali alle attuali 24. Si tratta di un modus operandi che restituisce dignità al lavoro e non all'assistenzialismo fine a se stesso e che speriamo possa essere il metro da utilizzare in tutte le altre vertenze che incontreremo d'ora in poi sulla nostra strada, a cominciare – conclude la segretaria della FILCAMS - da quella che riguarda ancora i lavoratori ex Isola Verde per cui attendiamo una risposta finalmente strutturale e dignitosa”.