02
Gio, Apr

Principali articoli

Porto. Lavoratori ex TCT in assemblea

Porto

Si è tenuto nella sede della Uil il confronto reso necessario dagli ultimi fatti relativi allo scalo jonico

Porto. Nuovo rinvio del Tar

Porto

Rinviata al 20 febbraio l'udienza del Tribunale Amministrativo di Lecce sul ricorso presentato dal consorzio Southgate Europe Terminal

Porto. “ Taranto non può permettersi ulteriori ritardi”

Porto

La giustizia faccia il suo corso, ma al tempo stesso tutti gli stakeholder vigilino “ affinché questa vicenda, comunque si concluda, non si ripercuota negativamente sulle ormai concrete prospettive di rilancio economico del porto ionico”: così i consiglieri comunali Piero Bitetti, Mimmo Cotugno e Vittorio Mele. Il riferimento è al ricorso presentato dal consorzio Southgate Europe Terminal

Ridisegnando la nuova Taranto…

Porto

Gianni Cataldino, Assessore alle partecipate del Comune di Taranto, si sofferma sull’importanza dell’assegnazione del Molo Polisettoriale alla Yilport in ottica di rilancio economico del territorio

Nostra Signora dei Turchi

Porto

Inizia una nuova era al Porto di Taranto. Approvata la domanda di concessione per 49 anni del Molo Polisettoriale alla società Yilport. Si tratta della terza più grande compagnia di navigazione mercantile al mondo

Perchè Taranto non è diventata la Rotterdam del Mediterraneo?

Porto

Il mancato svilupppo dello scalo jonico è da attribuire alla sinistra di Palazzo, interessata più ai Porti di Venezia, Trieste e Genova e alle lobby politico e affaristiche che propugnano la riedizione della "Via della Seta". Non è un caso se Hutchinson decise di andare via negli scorsi anni. Il disegno è chiaro, lo persegue questo governo al pari di quelli precedenti: abbandonare il Mezzogiorno al proprio destino. Abolire il Sud una volta per sempre

Mittal VS sindacati: è scontro totale

Ilva

 

Il covid-19 mette in cassa integrazione 8.173 lavoratori dell’ex Ilva

Ex Ilva, domani vertice alla Prefettura. Martino può chiudere l'indotto

Ilva

Domattina si terrà, nel palazzo di via Anfiteatro, una riunione, coordinata dal Prefetto insieme ad associazioni di categoria (Confindustria in primis), Comune, sindacati e tecnici ambientali, per decidere le sorti dell'ex Ilva in tempi di emergenza sanitaria. Possibile anche l'interruzione della produzione

Accordo sindacati Mittal, sciopero sospeso per il momento

Ilva

 

Enzo Mercurio, segretario di settore di fabbrica Usb, e Alessandro Damone, esecutivo di fabbrica Usb: "Abbiamo ottenuto la riduzione dei lavoratori nel 1° turno pari al 42,5 %, quindi da 3.000 a 1.750 unità. Ora puntiamo a portare gli impianti a regime di comandata"

Ex Ilva su ordinanza Melucci: "Illegittima e sproporzionata"

Ilva

Dallo stabilimento è arrivata questa mattina la risposta alla decisione del sindaco di fermare gli impianti, giunta nel pomeriggio di ieri. La stessa viene definita dal siderurgico "illegittima, inappropriata e sproporzionata"

Ex Ilva. “Ancora 93 lavoratori mancanti”

Ilva

«L’azienda acceleri la fase di completamento degli organici». È questo il monito del segretario nazionale della Fim Cisl Valerio D’Alò sullo stato dell’avanzamento dell’accordo, sul passaggio di Ilva in AS al Gruppo Arcelor Mittal, sottoscritto al Mise lo scorso 6 settembre 2019

Assemblea nazionale Uilm. “Ilva: Obiettivo raggiunto”

Ilva

Attenzione puntata sull’accordo firmato il 6 settembre scorso. Previsto anche l’intervento del Ministro dello sviluppo economico, Luigi Di Maio

Appalto Ilva. Lavoratori fuori dal precariato

Ilva

Grande soddisfazione per USB nelle aziende Castiglia e Quadrato. Dopo anni di precariato quasi 100 dipendenti possono festeggiare

“La monocultura dell’acciaio è nelle nostre teste”

Ilva

Così Paolo Peluso, Segretario Generale della CGIL Taranto: “Il rapporto con Mittal non potrà misurarsi solo sui numeri, ma dovrà svilupparsi una volta per tutte sul valore finora non riconosciuto a Taranto, alla sua storia, al suo patrimonio, ai suoi potenziali e soprattutto alla sua gente”

Palombella: “Da incontro con Di Maio passi in avanti”

Ilva

Per il Segretario generale della Uilm le risposte che arrivano dal Ministro dello Sviluppo Economico sono senz’altro positive. Pubblichiamo la nota diffusa al termine dell’odierno incontro al Mise

Referendum in ilva: i sì sfiorano il 93%

Ilva

Sono state 44 le assemblee in tutti i siti: 32 a Taranto, 3 a Genova, 4 a Novi Ligure, una rispettivamente nei siti di Marghera, Salerno, Padova, Milano e Racconigi; circa 14.000 i lavoratori coinvolti.  Nello stabilimento jonico ha votato circa il 63%Soddisfatti i Segretari generali di Fiom, Fim e Uilm che sottolineano: “Ora compito delle organizzazioni sindacali sarà monitorare l'andamento dei lavori ambientali e di messa in sicurezza dei siti, a partire da Taranto”

Indotto Ilva. Cgil: “Per noi la partita non è chiusa”

Ilva

“L’addendum riprende la questione relativa ai fornitori dell’indotto, ma al tempo stesso ha bisogno di contenuti più dettagliati che mettano proprio i lavoratori e le garanzie che a suo tempo chiedemmo sotto forma di clausola sociale, al centro di questa azione”: Giovanni D’Arcangelo (Cgil Taranto) interviene sull’accordo siglato con Arcelor Mittal

Assemblee in Ilva. I sindacalisti: “Prevalenza di sì”

Ilva

Seconda giornata di assemblee in Ilva con voto da parte dei lavoratori sull’accordo siglato al Mise. Sindacalisti soddisfatti del lavoro svolto, dicono: “E’ il migliore accordo possibile”. Intanto pare siano state messe in circolazioni notizie false su un accordo diverso rispetto a quello sottoscritto: voci che sono state subito smentite dai rappresentanti sindacali

Annullamento cessione Ilva. Di Maio chiude la procedura

Ilva

Il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha chiuso la procedura: non si annulla l’assegnazione dell’Ilva ad Arcelor Mittal

Accordo Ilva in 7 punti

Ilva

Le organizzazioni sindacali, Fim –Cisl, Fiom-Cgil, Uilm e USB esprimono parere favorevole e illustrano i contenuti dell’accordo in un comunicato unitario

“Piano ambientale migliorativo? Valuteremo!”

Ilva

Legambiente Taranto aspetta di esaminare l’addendum al Piano Ambientale Ilva per sincerarsi sulla efficacia dello stesso

Tavolo Ilva: "Obiettivi prioritari raggiunti"

Ilva

Così Giancarlo Turi, Segretario della Uil di Taranto: "Saranno 10700 da subito i lavoratori assunti direttamente da Mittal. Stessi diritti e salario, senza il Jobs Act e con l'art. 18. Previsto piano incentivo all’uscita volontaria. Gli altri saranno assorbiti entro il 2023"

Foto archivio

Ilva

La trattativa al Mise prosegue nella notte. Per i sindacati le posizioni sono ancora distanti

Tavolo Ilva il 5 settembre

Ilva

Convocato presso il Mise per mercoledì il confronto sulla cessione Ilva tra il Ministro Di Maio, AM INVESTCO ITALY S.R.L, i commissari e le organizzazioni sindacali

Ilva. “Unica via la statalizzazione”

Ilva

Così il Consigliere regionale di Liberi e Uguali, Mino Borraccino: “Ilva strategica per il "Sistema Italia": rientri nel perimetro pubblico, come l'Alitalia!”

Conflitto di interesse tra l’Avvocatura dello Stato e Arcelor Mittal?

Ilva

“Bernardo Massella Ducci Teri - figlio di Massimo Massella Ducci Teri, Avvocato generale dello Stato - lavorerebbe in un studio legale che assiste Mittal nell’affare Ilva”: a sollevare la questione i Parlamentari jonici del M5S,  che preannunciano una interpellanza parlamentare presso la Camera dei Deputati

Foto archivio

Ilva

“I rappresentanti del gruppo industriale hanno ribadito la stessa impostazione sui 10.000 lavoratori da assumere e chiesto ulteriori garanzie sul fondo per il piano di incentivi”. Il Segretario generale della Uilm, al termine dell'incontro convocato al Mise tra Governo, Arcelor Mittal e sindacati, ribadisce: “È un gioco sulla pelle di 20.000 lavoratori e noi non ci stiamo!”

Ilva. Lunedì incontro al Mise

Ilva

Fissato per le 13 del 6 agosto il confronto presso il Ministero dello Sviluppo Economico tra i sindacati e Di Maio. Marescotti: “I sindacati non possono firmare accordi ambientali”

“Il Governo ha il dovere di decidere”

Ilva

“E' il momento dell’unità del territorio e della responsabilità del governo”. E' ciò che dichiara il segretario generale provinciale Uilm di Taranto Antonio Talò, dopo l'incontro a Roma di lunedì scorso, 30 luglio, con il ministro Luigi Di Maio, in merito alla questione Ilva

“Di Maio si prenda il suo tempo ma chiarisca le intenzioni”

Ilva

Pubblichiamo la nota a firma di Paolo Peluso, segretario generale della CGIL di Taranto e di Giuseppe Romano, segretario generale della FIOM tarantina, in merito alla vertenza Ilva

Foto archivio

Ilva

“Le dichiarazioni del ministro di un suo parziale apprezzamento vanificano tutti gli sforzi messi in campo fino a oggi e contribuiscono a determinare un clima di incertezza e soprattutto non chiariscono definitivamente la prospettiva all'orizzonte”: così il Segretario generale della Uilm dopo il tavolo tenuto ieri presso il Mise

Tavolo Ilva. I sindacati: “Si riprenda la trattativa sindacale”

Ilva

Per Fim, Fiom e Uilm Piano Ambientale e Piano Industriale vanno di pari passo. Per questo è necessario non perdere altro tempo e lavorare per un accordo sul piano occupazionale

Ilva. Rese pubbliche le proposte integrative di AM

Ilva

Il documento contenente le migliorie di Arcelor Mittal per quel che riguarda il Piano Ambientale è stato pubblicato sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico al termine del tavolo di questa mattina

Ilva. Melucci rompe con Di Maio

Ilva

La grande vertenza Ilva deve essere affrontata e gestita attraverso un confronto con i diretti interessati. La convocazione odierna solo un modo per prender tempo: così oggi nella conferenza stampa tenuta a Palazzo di città. Presenti i sindaci di Taranto, Statte e Montemesola, il Presidente della Provincia, Confindustria e, per i sindacati, la Cgil, la Uil e la Confsal

“Tradito il mandato elettorale ricevuto da Taranto”

Ilva

Alcune associazioni tarantine ritengono che il Governo, sulla vicenda Ilva,  sia su posizioni distanti rispetto a quelle dalle stesse esposte al Mise e rispetto all'accordo di governo che parla di "progressiva chiusura delle fonti inquinanti"

Santa Barbara: “Per i VVF non c’è nulla da festeggiare”

Cronaca sindacale

Il corpo continua ad operare in emergenza anche a Taranto. Segnali importanti con l'arrivo, grazie all’intervento del nuovo dirigente, di 16 unità, ma resta il problema dei mezzi vetusti. La denuncia dalla FP CGIL di Taranto

Ex Teleperformance. Salvi 400 posti di lavoro

Cronaca sindacale

Cambio di appalto. Ok al passaggio a RTI System House. Avviate le stabilizzazioni

La vertenza Castiglia a Palazzo di città

Cronaca sindacale

"Questo dell'appalto è l'ennesimo schiaffo che la città ed i lavoratori ricevono da AM”. Così il vicesindaco Castronuovi che questa mattina ha ricevuto una delegazione di lavoratori

Riqualificazione professionale: si parte a novembre

Cronaca sindacale

Mancano meno di due mesi all'avvio dei corsi destinati ai lavoratori in CIGS di Ilva in Amministrazione Straordinaria: importante passo in avanti raggiunto oggi nel corso di un incontro in Regione tra sindacati e assessore Leo

Castiglia. Lavoratori in sciopero

Cronaca sindacale

Appalto Arcelor Mittal. Nessun accordo per la ricollocazione dei 201 addetti a pulizie industriali e civili, trasporti e servizi nelle cinque nuove ditte esterne

Ricorsi per conto di Lavoratori Ilva in AS

Cronaca sindacale

Criteri poco chiari quelli utilizzati per stilare la graduatoria dei lavoratori da assumere direttamente in Arcelor Mittal. Il coordinatore provinciale dell'Usb, Francesco Rizzo e l'avvocato Mario Soggia, legale del sindacato, hanno incontrato questa mattina alcuni dipendenti rimasti inspiegabilmente fuori

Dipendenti Provincia: nessun confronto con la p.a.

Cronaca sindacale

Relazioni sindacali assenti, mancato rinnovo del contratto e mancata corresponsione della produttiva 2018 sono alcune delle problematiche che i sindacati segnalano per i 122 lavoratori

Comune. Salario accessorio: depositati i ricorsi

Cronaca sindacale

Class action presentata da circa 350 dipendenti nei confronti dell’ente municipale della città capoluogo per il mancato riconoscimento per gli anni 2016 e 2017. La Fp Cgil chiede inoltre attenzione su altre questioni: “Ci sono scrivanie vuote e dipendenti che si occupano di 4 mansioni diverse; alcuni settori sono ormai al collasso”

Ilva. Sciopero Acciaierie

Cronaca sindacale

Alla vigilia della Festa dei Lavoratori mobilitazione dei dipendenti dello stabilimento siderurgico. Astensione dalle 7.00 di oggi su tre turni

Call center. Contratti regolari da 1 euro all’ora…

Cronaca sindacale

La SLC CGIL di Taranto ha già fatto partire la segnalazione ai Carabinieri ed all'Ispettorato del Lavoro. Nel pieno Borgo sono una ventina i lavoratori subordinati con contratto a tempo indeterminato, pagati circa 0.90 centesimi orari

"Nessuna prospettiva"

Cronaca sindacale

Piano Industriale assente. Proclamate 4 ore di sciopero per venerdì 9 febbraio nei siti in cui opera la Fata Logistic