20
Gio, Feb

Principali articoli

La Cina è vicina

Interviste

Vi raccontiamo la storia di Mario Pavone, un giovane della nostra terra che vive e lavora a Shenzhen, in Cina. Un'eccellenza ed esempio di integrazione culturale. A lui abbiamo chiesto come si vive nel Sol levante al tempo del Coronavirus

S.O.S. SCUOLA

Interviste

Intervista al segretario generale dello Snals Elvira Serafini. Focus sui problemi della scuola italiana stavolta dal punto di vista di coloro chiamati ad amministrarla. Quali gli iter e gli strumenti a disposizione di chi è pronto ad entrare a far parte del sistema di istruzione

Taranto ostaggio di una conservazione interessata

Interviste

Intervista al presidente di Confcommercio, Leonardo Giangrande. "La Camerca di Commercio? Un suk dell'inciucio permanente...". E sull'operato dell'Amministrazione Melucci: "L’impressione è che sia perso del tempo prezioso dall’inizio della legislatura"

Il Governo si è dimenticato del Sud

Interviste

Intervista al segretario nazionale aggiunto della Uil: Pierpaolo Bombardieri. "Il presidente dello Svimez paventa un rischio per l'unità nazionale, qualora passasse 'il regionalismo differenziato' voluto sia dalla destra che dalla sinistra? Come sindacato siamo pronti alla mobilitazione sociale"

Nella foto Giuseppe Ungaretti

Interviste

Ci parlano, ci scrivono un tanto al chilo di rinascita, di prospettiva, di rifioritura. Benedicono ogni fiato, ogni pirdo degli amici molto cari. L’importante è far finta, e raccontarlo in giro. Vi sembrerà anche un’intervista impossibile, ma siamo andati a chiederne conto a Totò Rizzo, giornalista, polemista e creatore del ‘Premio Taranto’ tra il ’48 e il ’51. Un’èra geologica, un altro tempo? Che importa

Vorrei che Taranto ritrovasse se stessa

Interviste

In occasione di una Mostra personale che si inaugura il 28 aprile presso la sede dell’Associazione Culturale “Le città che vogliamo”, in Via Fiume 12, conosciamo meglio il Maestro Michele Traja: fotografo, pittore, scultore, inventore, la cui vita artistica racconta di una Taranto che fu e di uomini che sempre sanno esserci